PROGETTO IN FAVORE DI

UNICEF-IN-FAVORE (1)

 
 

Bring Back Those Colours” è un progetto che si propone di avere un impatto positivo sulla realtà di un paese messo in ginocchio dai catastrofici terremoti del 25 aprile e del 12 maggio 2015.
Lo scopo è quello di fronteggiare lo stato di emergenza in cui versano gli abitanti nepalesi, in particolar modo i più piccoli.

Tutto questo in favore dell’UNICEF, la principale organizzazione mondiale per i diritti dell’infanzia; presente in
Nepal da oltre 40 anni, con programmi sia di sviluppo sostenibile che di risposta alle emergenze. Attualmente sta operando nei distretti più gravemente colpiti, portando interventi di emergenza nei vari settori operativi ( sanità, nutrizione, acqua e igiene, protezione dell’infanzia ed istruzione ). Secondo gli ultimi dati UNICEF, sono oltre 1,7 milioni ( circa il 40 % della popolazione ) i bambini coinvolti che oggi necessitano di alloggi, acqua pulita e servizi igienico-sanitari.
L’iniziativa ” Bring Back Those Colours ” si pone, quindi, l’obiettivo di devolvere all’ UNICEF Italia il ricavo netto della mostra fotografica, della vendita delle opere e delle altre donazione ricevute spontaneamente.

 BRING BACK THOSE COLOURS 2015 Nepal Ph. @JacopoBrogioni  Il sottoscritto JACOPO BROGIONI cede i diritti di riproduzione al comitato italiano per l'UNICEF-onlus con sede in via palestro 68, 00185 Roma per numero 229 opere fotografiche/illustrazioni di cui certifica essere l'autore. Le immagini ricevute restano proprietà dell'autore e il comitato italiano per l'UNICEF ha la facoltà di riprodurle su periodici, inviti, cataloghi, o simili del comitato stesso purché venga sempre citato il nome dell' autore (oppure l'indicazione che la riproduzione è autorizzata solo per una determinata pubblicazione). Il comitato italiano per l'UNICEF da parte sua non potrà fare uso commerciale delle Immagini e non pretendere alcun diritto di esclusiva sulle suddette fotografie.

BRING BACK THOSE COLOURS 2015 Nepal Ph. @JacopoBrogioni  Il sottoscritto JACOPO BROGIONI cede i diritti di riproduzione al comitato italiano per l'UNICEF-onlus con sede in via palestro 68, 00185 Roma per numero 229 opere fotografiche/illustrazioni di cui certifica essere l'autore. Le immagini ricevute restano proprietà dell'autore e il comitato italiano per l'UNICEF ha la facoltà di riprodurle su periodici, inviti, cataloghi, o simili del comitato stesso purché venga sempre citato il nome dell' autore (oppure l'indicazione che la riproduzione è autorizzata solo per una determinata pubblicazione). Il comitato italiano per l'UNICEF da parte sua non potrà fare uso commerciale delle Immagini e non pretendere alcun diritto di esclusiva sulle suddette fotografie.

Ognuno di noi può contribuire alla realizzazione di uno scopo importante.
Ognuno di noi può contribuire a riportare indietro quei colori, la speranza.
RIDATECI QUEI COLORI !